Privacy

 

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO

Condizioni generali per la registrazione e la fruizione dei contenuti generati dagli utenti di Gazzettadiparma.it (necessario per inviare i commenti e accedere ai servizi).

Gentile utente, le chiediamo di prendere visione e di accettare le condizioni generali che disciplinano l'accesso ai servizi offerti da Gazzetta di Parma s.r.l., che sono i seguenti:
1) commenta l’articolo
2) qualsiasi altro servizio che richieda l’invio di testi, fotografie, filmati da parte dell’Utente‚Ä®
3) accesso tramite diversi dispositivi (web, tablet, smartphone, ecc...) alle copie elettroniche del quotidiano Gazzetta di Parma, acquistate con i metodi di pagamento di volta in volta proposti.

Registrandosi, Lei dichiara di essere maggiorenne e di avere preso visione delle presenti condizioni generali per l'accesso ai servizi. La invitiamo quindi ad esaminare attentamente e nella sua interezza il presente Accordo, la cui accettazione espressa e senza riserve dovrà intervenire da parte Sua "cliccando" sull'apposito tasto "Accetto", previa corretta e veritiera compilazione della Scheda di Registrazione, seguendo le procedure che saranno di volta in volta indicate e che, Le precisiamo, sono condizioni necessarie ed indispensabili per l'accesso, l'utilizzo e la fruizione dei Servizi. È altresì condizione necessaria per l'accesso, l'utilizzo e la fruizione dei Servizi, la Sua espressa accettazione, "cliccando" sull'apposito tasto "Accetto", delle singole clausole e previsioni poste in calce all'Accordo ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile. La sua accettazione avrà il valore e gli effetti previsti dall’art. 1.3. delle presenti Condizioni Generali del Servizio.

La dichiarazione di avere letto attentamente le condizioni generali del servizio e la loro accettazione è condizione necessaria ed indispensabile per l'accesso, l'utilizzo e la fruizione dei servizi offerti da Gazzetta di Parma srl.

 1.Registrazione e accettazione delle condizioni generali del servizio – efficacia e recesso 
1.1 Nell’ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un’altra persona con l’intento di utilizzarne l’identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un’altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E’ inoltre vietato l’uso di user ID che l’editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonché di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all’editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra. 1.2. Completando la procedura di registrazione ed iscrizione attraverso il tasto "Accetto", l'Utente dichiara di avere attentamente esaminato ed espressamente accettato tutte le condizioni, i termini e le modalità di utilizzo e fruizione di tutti e ciascuno dei Servizi e di essere a conoscenza di tutte le caratteristiche e finalità dei Servizi medesimi. 1.3 Il presente Accordo, vincolante per l'Utente dalla data di accettazione, avrà validità ed efficacia a decorrere dal giorno in cui la Società, preso atto della intervenuta accettazione da parte dell'Utente del presente Accordo, inizierà a fornire gli specifici Servizi erogati (di seguito, anche "Data di efficacia"). 1.4 Al fine di evitare dubbi interpretativi, l'Utente e la Società si danno reciprocamente atto che l'inizio della fornitura da parte della Società dei Servizi specificamente erogati costituirà a tutti gli effetti di legge e di contratto accettazione, in tutto o in parte, della proposta dell'Utente, proposta che, si precisa, la Società avrà comunque la facoltà ed il diritto, a proprio insindacabile giudizio, di non accettare o di accettare parzialmente la proposta dell’Utente. 1.5. L'Utente e la Società potranno in qualsiasi momento recedere da uno o più dei Servizi, con o senza causa, mediante messaggio di posta elettronica inviato al seguente indirizzo: sito@gazzettadiparma.net. In tale caso la Società provvederà alla contestuale disabilitazione dell'accesso al/i Servizio/i e - ove necessario - alla cessazione del trattamento dei dati personali dell'Utente di cui al successivo articolo. 

2.Regole di condotta.
Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:

a.    non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali; b. non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito; c. non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare  pregiudizio in ogni sua forma; d.    non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza); e.    non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell’editore; f.    l’utente non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale; g.    l’utente si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall’utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi; h.    l’utente si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L’uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l’espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.
Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l’immediato annullamento dell’account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell’immediato annullamento dell’account, ad insindacabile giudizio dell’editore o del gestore del sito, fermo restando l’esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Si precisa, inoltre, che:  a. Gazzetta di Parma srl non può in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto di messaggi, foto e video inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare qualsiasi messaggio o contenuto sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del servizio senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. b. Ciascun utente si assume la piena responsabilità penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri messaggi, e per ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi, impegnandosi espressamente a sollevare, garantire e manlevare Gazzetta di Parma S.r.l. da ogni e qualsiasi responsabilità, che dovesse derivarle o da ogni azione che dovesse essere esperita nei suoi confronti per l’utilizzo dei predetti contenuti, tenendo quindi indenne Gazzetta di Parma e tutte le Società del Gruppo da ogni richiesta risarcitoria ed economica che dovesse derivare da soggetti terzi in relazione, anche indiretta, alla pubblicazione dei contenuti inviati dall’Utente. c. l'abbonamento allo sfogliatore è ad uso privato e da ritenersi strettamente personale e non è consentita la consultazione multipla in locali, esercizi o uffici pubblici etc, condizione che - se verificata - comporterà la sospensione immediata dell'abbonamento stesso. Per usi professionali dell'abbonamento inviare una mail a abbonamenti@gazzettadiparma.net

3.Attività di moderazione
Gazzetta di Parma srl si riserva la facoltà di moderare i contenuti degli Utenti in tutti i loro elementi prima della pubblicazione. E' facoltà di Gazzetta di Parma srl, tramite l’attività di moderazione: a. approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori; b. cancellare i singoli commenti, messaggi; c. sospendere o cancellare un Utente; d. modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi. 

4.Responsabilità e cessione dei diritti sui contenuti trasmessi 

L'utente si assume ogni responsabilità sul contenuto dei messaggi, dei materiali e delle foto inviati, riconoscendosene unico responsabile, garantendo che i medesimi sono pubblicabili e non hanno natura riservata e personale, attribuendo a Gazzetta di Parma il diritto di utilizzare liberamente tali informazioni, foto e materiali con le modalità che riterrà opportune. L’utente solleva, pertanto, Gazzetta di Parma - nonché le società e/o i soggetti ad essa collegati o da essa controllati, i suoi rappresentanti, i dipendenti nonché qualsivoglia partner di Gazzetta di Parma - da qualsivoglia conseguente richiesta di danno o rivalsa e manleva Gazzetta di Parma da ogni eventuale onere derivante da pretese o azioni di terzi nei confronti di Gazzetta di Parma, delle società e dei soggetti sopra menzionati per danni comunque derivanti dall’invio dei messaggi, dei materiali e delle foto di cui sopra, nonché più in generale da comportamenti dell'utente o di persone autorizzate dall'utente ad accedere al sito di Gazzetta di Parma. In particolare, nel caso di invio di fotografie rappresentanti soggetti minori di età, l’utente dichiara di essere titolare di potestà genitoriale sui medesimi e di prestare espresso consenso a che Gazzetta di Parma - nonché le società e/o i soggetti ad essa collegati o da essa controllati, i suoi rappresentanti, i dipendenti nonché qualsivoglia partner di Gazzetta di Parma – riproduca e/o divulghi le fotografie ricevute. Con espresso riconoscimento e cessione a Gazzetta di Parma di tutti i diritti di utilizzazione e di sfruttamento economico e commerciale delle fotografie e delle immagini inviate in ogni forma o modo, in tutto o in parte, senza alcuna limitazione di tempo, passaggi, lingua, modalità e spazio, con facoltà di liberamente cedere a terzi senza necessità di nostra ulteriore autorizzazione. Chiunque invia materiale e/o informazioni garantisce che il medesimo è pubblicabile ed accetta di tenere indenne e manlevata Gazzetta di Parma da qualsiasi azione da parte di terzi in relazione a tali materiali ed informazioni. L'Utente cede e trasferisce a Gazzetta di Parma S.r.l. e alle società del gruppo, in via definitiva e a titolo gratuito, la titolarità di tutti i diritti di sfruttamento economico e commerciale relativi ai contenuti trasmessi, per l'Italia e per tutto il mondo. L’Utente dichiara e garantisce che in relazione ai contenuti trasmessi: a) ha pieno titolo e legittimazione per concedere tali diritti a Gazzetta di Parma S.r.l. e alle società del gruppo; b) non ha concesso a terzi diritti confliggenti e/o in contrasto con i diritti di cui alla presente; c) ha ottenuto tutte le irrevocabili autorizzazioni da parte degli eventuali coautori dei contenuti trasmessi, nonché, le irrevocabili autorizzazioni (dotate delle predette caratteristiche) da parte degli eventuali artisti e/o interpreti esecutori.

5. MODIFICA DELLE CONDIZIONI E DEI TERMINI DELL'ACCORDO - MODIFICA DELL'OFFERTA
5.1 La Società potrà modificare ovvero variare in qualsiasi momento ed a propria esclusiva discrezione le condizioni, i termini e le modalità di fruizione e di utilizzo di ciascun Servizio. 5.2 E' facoltà della Società inserire nell'offerta di Servizi gratuiti regolata dal presente Accordo ulteriori e diversi servizi rispetto a quelli sopra elencati. Gli Utenti riceveranno comunicazione degli eventuali servizi aggiuntivi mediante pubblicazione di avviso all'interno del sito internet di Gazzetta di Parma S.r.l., ove saranno resi accessibili e disponibili i servizi. 5.3. Le eventuali modifiche delle condizioni e termini dell'Accordo, ovvero della composizione dell'offerta di servizi gratuiti, verranno comunicate con preavviso non inferiore a giorni 3 (tre) mediante pubblicazione di avviso all'interno del suddetto sito internet ove saranno resi accessibili e disponibili i servizi ovvero, alternativamente, mediante messaggio di posta elettronica inviato dalla Società all'Utente con ragionevole preavviso, e ciò al fine di consentire all'Utente di poterne prendere visione e di esprimere, laddove necessario, il proprio consenso mediante espressa accettazione. 5.4. E' in ogni caso esclusa qualsivoglia responsabilità della Società nei confronti dell'Utente relativamente a modifiche del presente Accordo, ovvero per integrazioni, modifiche e/o soppressioni del Servizi e/o di parte di essi, qualsiasi sia il loro effetto.

6. MODIFICA, SOSPENSIONE O INTERRUZIONE DEI SERVIZI
6.1. L'Utente prende atto e riconosce che ciascun Servizio è reso accessibile ed offerto dalla Società "as is" e "as-available". 6.2 La Società si riserva il diritto di attivare, modificare, sospendere o interrompere in qualsiasi momento tutti e ciascuno dei Servizi e/o parte di essi, ovvero, comunque, di non autorizzare - a propria insindacabile discrezione e giudizio - l'utilizzo dell'account e/o della password, ovvero di procedere alla disabilitazione del servizio di trasmissione tramite messaggio SMS e/o MMS, dell'Utente, e ciò senza riconoscimento di alcun rimborso, indennizzo e/o risarcimento all'Utente. 6.3. Resta inteso che la Società non sarà in alcun caso e per alcun motivo considerata responsabile nei confronti dell'Utente ovvero di terzi per la avvenuta modifica, sospensione, interruzione e/o cessazione dei Servizi. 

7.Limitazione della responsabilità
Fermo restando tutto quanto sopra e ad integrazione dei paragrafi sopra riportati, l'Utente prende atto ed accetta che Gazzetta di Parma srl non potrà in alcun caso considerarsi responsabile per qualsiasi tipo di danno, diretto o indiretto, derivante all'Utente ovvero a terzi: a) dall'uso o dalla impossibilità di utilizzare i servizi di gazzettadiparma.it; b) dalla eventuale modifica, sospensione ovvero interruzione di detti servizi; c) da messaggi ricevuti o transazioni eseguite da Gazzetta di Parma srl o per loro tramite; d) da accesso non autorizzato ovvero da alterazione di trasmissioni e/o dati dell'Utente, ivi incluso tra l'altro l'eventuale danno, anche economico, dallo stesso Utente eventualmente subito per mancato profitto, uso, perdita di dati o di altri elementi intangibili. L'Utente, ferma restando ogni altra previsione di cui al presente Accordo, riconosce e dichiara espressamente che: a) l'uso ed utilizzo dei servizi del Sito è a proprio ed esclusivo rischio e viene fornito da Gazzetta di Parma srl sul presupposto di un'assunzione esclusiva e totale di responsabilità in capo ed a carico dell'Utente; b) Gazzetta di Parma srl è esonerata da ogni tipo di responsabilità e garanzia, espressa o implicita, inclusa la garanzia sulla continuità, qualità o quantità dei servizi, c) ogni materiale scaricato o altrimenti ottenuto attraverso l'uso dei servizi verrà effettuato a scelta e a rischio dell'Utente e pertanto ogni responsabilità per eventuali danni a sistemi di computer o perdite di dati risultanti dalle operazioni di caricamento e/o scaricamento di materiale ricadrà sull'Utente; d) Gazzetta di Parma srl non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni, perdite di dati, informazioni, danni per ritardo o perdita di chance, inesatto o mancato reperimento di informazioni, restrizioni o perdite di accessi, difficoltà o problemi di ogni tipo, errori, uso non autorizzato durante l'accesso ai servizi ovvero relativamente alle altre forme di interazione all'interno dei servizi. L'Utente è e sarà, inoltre, unico e diretto responsabile per il mantenimento e il salvataggio di dati ed informazioni contenuti nei servizi.  

8. Privacy 
La descrizione delle modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che concludono la registrazione ai servizi di gazzettadiparma.it è descritta nella apposita pagina denominata Privacy alla url http://www.gazzettadiparma.it/InfoPrivacy_4.html. In sede di registrazione è condizione necessaria l’espressa dichiarazione di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali e acconsentire al loro trattamento. 

9. Legge applicabile e foro competente, elezione di domicilio e clausola di salvaguardia
9.1 Le condizioni contenute nella presente nota legale sono regolate dalla legge italiana. 9.2 Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione ed esecuzione del presente Accordo, ai sensi del D. Lgs. n. 206/2005 è competente il foro di residenza o domicilio dell'Utente consumatore, se ubicato nel territorio dello Stato italiano. In tutti gli altri casi è competente il foro di Parma. 9.3 E' espressamente convenuto che l'indicazione dell'indirizzo da parte dell'Utente all'atto della registrazione, e le sue eventuali e successive modifiche, comportano elezione di domicilio ad ogni fine relativo al presente Accordo, ivi compreso quello di eventuali notificazioni giudiziarie 9.4. Nel caso in cui alcune disposizioni contenute nel presente Accordo fossero ritenute nulle e/o invalide e/o inefficaci le restanti dovranno comunque ritenersi pienamente valide ed efficaci.

Con l’accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d’iscrizione al sito.

Per l'informativa sulla Privacy CLICCA QUI